Donald Glover (Childish Gambino) la sua etichetta Glassnote Records lo denuncia

 

Donald Glover (Childish Gambino) la sua etichetta Glassnote Records lo denuncia

a riportare la notizia è TMZ. L’ex etichetta discografica di Glassnote Records lo avrebbe citato in giudizio.

Glassnote Records affermerebbe che il famoso rapper americano, attore e regista della serie Atlanta, abbia percepito 700 mila dollari dagli stramaning delle sue canzoni, non versando il loro compenso. Inoltre, l’etichetta sostiene anche di aver pagato a Glover 8 milioni di dollari di royalties.

Commenti

commenti

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.