Sospensione immediata per dermatologa che fa free style e balla durante un’operazione!

 

La musica è vita, impossibile dire il contrario, però bisognerebbe comprendere che non sempre è il momento giusto per ascoltarla e soprattutto ballarla; a farne le spese questa volta è stata una dermatologa che è stata letteralmente sospesa a seguito di un episodio che ha dell’assurdo.

L’episodio è accaduto negli States ed ha come protagonista indiscussa una dermatologa che si esibisce in free style proprio durante un intervento; uno scenario pazzesco, infatti, in un video si vede lei con tanto di cuffiette verdi che balla seguendo il ritmo della canzone Cut It.

La cosa assurda è che lei balla proprio mentre esegue l’intervento chirurgico, il che è inammissibile; il filmato in poco tempo ha fatto il giro del mondo diventando anche virale, inizialmente era su Youtube, poi è stato rimosso in fretta, ma ormai era già fin troppo tardi.

Un episodio del genere ovviamente ha avuto delle conseguenze, non si poteva certo far finta di nulla, si tratta di un fatto gravissimo, tanto che la commissione medica ha deciso di sospendere immediatamente la protagonista del video, perchè la sua attività andava a rappresentare una chiara minaccia per la salute del paziente.

Ad aggravare ancor più la posizione della dottoressa sembra sia stata anche la paziente stessa che ha deciso di denunciare l’accaduto, che a quanto pare ha portato ad una procedura errata provocandole anche alcuni fastidi; non è certo la prima denuncia per la dottoressa, infatti sembra che ci siano già 9 casi di suoi interventi che hanno portato a danneggiamenti importanti.

Per la dottoressa la situazione si mette davvero male, la vicenda ha dell’incredibile!

Riguardo le denunce ricevute dalla dottoressa sembra che la commissione medica della Georgia abbia tra le mani tantissime testimonianze e dati certi che la incriminerebbero; basti pensare ad un caso di chirurgia plastica accaduto a maggio, in cui la paziente è andata incontro a collasso di un polmone, con conseguente perdita di sangue.

Questa è una situazione gravissima, inaccettabile, quindi la dottoressa dovrà pagarne le conseguenze; ovviamente prima di essere giudicata lei aveva provato a giustificarsi, ma le sue affermazioni rappresentano una vera offesa per tutti, basti pensare che ha sempre sostenuto di non aver fatto nulla di male, asserendo di essere una dottoressa multitasking.

Il punto è che al di là delle sue affermazioni bisogna guardare in faccia alla realtà da cui si evince che circa 100 persone si sono già presentate per richiamare all’attenzione un atteggiamento del tutto scorretto da parte della dottoressa; le testimonianze arrivano anche da un legale che ha deciso di scoprire le carte ammettendo di aver seguito ad oggi ben 4 reclami, ma che nonostante tutto la dottoressa continuava pur sempre a lavorare ed operare senza problemi.

Di pazienti ce ne sono stati molti e tantissimi interventi hanno portato a vivere problematiche serie, lo testimonia anche l’avvocato Susan Witt che ci tiene a sottolineare particolarmente l’esperienza di una donna che a seguito di un’operazione di liposuzione ha subito danni cerebrali importanti.

La dottoressa d’altronde non si è scomposta più di tanto, il suo atteggiamento è vergognoso, ha pubblicato sulla rete svariati video in cui balla dinanzi a pazienti che seppur possano essere sedati, si trovano a dover vivere una situazione assurda ed estremamente pericolosa.

La dottoressa che balla in sala operatoria non avrà certo vita facile!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.