Frah Quintale regardez moi: inarrestabile, la sua musica convince e stupisce!

 

Frah Quintale regardez moi

Ormai ci siamo l’estate è alle porte, di pezzi nuovi ne sono già usciti, ma serve la classica ciliegina sulla torta, un brano che riesca a distinguersi e non è mai facile trovarlo; noi abbiamo scelto tra tanti artisti proprio Frah Quintale, che con il suo brano intitolato Stupefacente promette davvero bene.

Oggi la musica è cambiata, così come a mutare è anche il linguaggio, che supportato da melodie giuste riesce pur sempre a fare la differenza, ma non è tutto, perchè per riuscire a distinguersi è opportuno studiare nel dettaglio anche le sonorità.

Frah Quintale riesce tranquillamente a soddisfare tutti questi aspetti, stiamo parlando di un artista che in questi anni è cresciuto molto, si è fatto largo passo dopo passo conquistando le giuste attenzioni; ovviamente se agli inizi erano in pochi ad ascoltarlo, oggi il pubblico è cresciuto tantissimo, non mancano i sostenitori che credono nella sua arte.

Le persone finalmente hanno messo da parte i loro limiti e sono più disposti a scoprire nuovi talenti, così da capire cosa realmente hanno da dimostrare; si tratta di una condizione favorevole, si stanno creando le condizioni giuste per emergere, alle quali poi si aggiungono anche altre possibilità concrete, come ad esempio i concerti ed il web.

Internet è una risorsa pazzesca, riesce ad innescare anche un passaparola unico, molto più potente di quello tradizionale, di conseguenza può capitare che anche un piccolo progetto possa diventare importante in poco tempo, acquisendo popolarità e riscuotendo tantissimi consensi da parte del grande pubblico.

Conta però essere veri, perché le persone non amano la finzione, preferiscono artisti che facciano dell’autenticità il loro punto di forza, ecco dunque che Frah Quintale, nato nel 1989 si presenta come un artista eclettico, un’ottima scoperta che ama spaziare dal rap all’indie, provando il più delle volte a fondere entrambi i generi dando vita a qualcosa di pazzesco.

La sua ascesa è iniziata nel 2004, ammette che è stata la noia a dargli il via, così con gli amici si divertiva a creare qualche freestyle, da li poi tutto cambiò in meglio, egli ha cominciato a scrivere alcuni testi, per poi interpretarli, passando per i concerti e senza mai fermarsi di fronte a nulla.

Frah-Quintale-regardez-moi

Frah Quintale ed i suoi album da ascoltare attentamente.

Inizialmente ad affiancarlo è stato il suo produttore, vale a dire Ceri e precisamente nel 2016 si presentò con il brano Colpa del Vino, per poi arrivare a fine anno con l’EP 2004, insomma, tutto perfetto, la crescita inarrestabile gli ha permesso di riscuotere un buon successo, per un prodotto musicale che è riuscito a convincere eccome.

A Novembre è arrivato il suo ultimo lavoro, vale a dire l’album Regardez Moi seguito da un tour invernale pazzesco, con circa 40 date in tutta Italia, inoltre ha partecipato anche al concertone del Primo Maggio, ed ora si trova a gestire il suo tour estivo.

I singoli estivi sono sia Missili, in collaborazione con Giorgio Poi, che Stupefacente, stiamo parlando di due pezzi molto belli, ci è piaciuto soprattutto lo stile, quella fusione tra genere pop e rap, sinonimo di grande originalità. Frah Quintale ha degli obiettivi chiari e non intende affatto fallire, ci sta mettendo tanta attenzione in ogni suo pezzo, ed i risultati sono sorprendenti.

Stupefacente è il nuovo singolo di Frah Quintale, che dici ti terrà compagnia questa estate?

LEGGI ANCHE   Il nuovo Album di Fedez si intitola Paranoia Airlines!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.