Big-F: Quando il Rap riesce a regalare le giuste emozioni in musica!

 

Spesso ci si lamenta del fatto che è sempre più difficile comunicare con i giovani, eppure la soluzione è proprio dietro l’angolo, basterebbe utilizzare il loro linguaggio, così da comprenderli e da farsi effettivamente capire.

Il linguaggio più efficace è senza dubbio la musica, a pensarlo è stata l’amministrazione di Vigodarzene che ha scelto di porre grande attenzione sulle effettive abilità di ragazzi e ragazze; parliamo di abilità canore, insomma, un modo per misurare i propri talenti ed approcciarsi con le novità del momento, riuscendo anche a perfezionarsi attraverso una scuola di rap.

E’ una strada alternativa, ma non di certo sbagliata, sicuramente ci sarà bisogno di tantissimo impegno, ma la musica può aiutare per davvero e non è una novità; grazie a queste passioni ogni ragazzo riuscirà sicuramente a tirar fuori le sue emozioni, portando al limite sia sentimenti di armonia, che di rabbia.

In molti però riescono anche a combattere la loro insicurezza, ed a tirar fuori stati d’animo che molto spesso, in determinate età, sono incredibilmente difficili da mostrare; questo progetto è molto coraggioso, le lezioni sono reali e vengono condotte da un rapper conosciuto, vale a dire Big F!

 

Un percorso difficile ma entusiasmante!

Difficoltà ce ne saranno molte, ma non mancheranno nemmeno le soddisfazioni; Big F è carico e non si è mai perso d’animo, infatti, tutto è cominciato con una sua presentazione presso le classi interessate, dove tanti ragazzi hanno ascoltato con attenzione la sua storia.

Ogni ragazzo ha ricevuto consigli per affrontare le altre lezioni, così come anche per realizzare il proprio brano personale; il tutto viene fatto per uno scopo ben preciso, vale a dire sfruttare uno strumento unico come la musica per esternare i propri sentimenti, per guardarsi nel profondo e riuscire a capire alcuni aspetti che fino a ieri non consideravano affatto.

Di questo progetto se ne è parlato molto, infatti, ogni singola iniziativa viene fatta per sensibilizzare sia i ragazzi che i propri genitori su tutti quei temi che in un certo senso abbracciano un’età così importante e particolare, quale quella che stanno vivendo.

Tra le paure più ricorrenti, spesso gli adolescenti temono proprio i loro sentimenti, ecco dunque che la musica può aiutare; la musica rap rappresenta un’ottima soluzione, proprio perché stiamo parlando di un genere musicale estremamente forte e d’impatto.

Ovviamente questi corsi hanno un costo, ogni lezione non è certo gratuita, ma sono gestiti in modo perfetto dalla commissione Star Bene che si rifà ad un bando regionale, grazie al quale tutte le spese sono a carico del Comune, che ad oggi si occupa anche di altri progetti molto interessanti.

Idee del genere non solo aiutano i ragazzi, ma forniscono gli strumenti giusti per vivere!

LEGGI ANCHE   Gli studenti del Pesenti si fanno sentire, ecco la splendida idea nata in chiave rap!

Crediti foto: verdystraparlo.wordpress.com

Commenti

commenti

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.