6ix9ine ed il nuovo album Dummy Boy

 

Immagina di accendere la tv, con la notizia in diretta che cita chiaramente Tekashi 6ix9ine e stato arrestato, insomma i suoi numerosi fan non devono averla presa proprio bene, una notizia che ha fatto il giro del mondo in poco tempo, ed i cui risvolti sono preoccupanti.

Ad ogni modo il giovane artista era in procinto di lanciare il nuovo album intitolato Dummy Boy, questo infatti doveva uscire il 23 Novembre, ma chiaramente dopo l’arresto qualcosina è cambiata, anche se non del tutto, perchè esattamente il 29 Novembre ecco la sorpresa.

E così 6ix9ine arrestato, persino in custodia cautelare, ma sempre attivo, con Dummy Boy che è già sul mercato, non si spiega quindi come Daniel Hernandez (Il suo vero nome) sia riuscito a compiere questa magia, nonostante il giudice gli avesse persino negato la libertà su cauzione.

Del disco se ne è parlato molto soprattutto online, attraverso i social, magari da qualche amico stretto del giovane artista, basti pensare a DJ Akademiks, il quale sostiene che l’uscita del disco è una chiara decisione di Tekashi, il cui unico desiderio è quello di non deludere i fan.

All’interno del disco Dummy Boy non mancano nemmeno collaborazioni importanti, tra queste ad esempio ci sarà Kanye West, così come anche Nicki Minaj, passando poi per Bobby Shmurda, Tory Lanez, fino ad arrivare a Gunna e A – Boogie Wit Da Hoodie.

Certo è che per 6ix9ine la situazione è alquanto complicata, perchè in un primo momento è stato imputato di associazione a delinquere, senza dimenticare il traffico di armi, ma sembra ci sia dell’altro e per ora bisognerà attendere il prossimo incontro deciso per il 4 Settembre 2019.

LEGGI ANCHE   Tiger Dek: la nostra intervista

Con Dummy Boy 6ix9ine esordisce e sinceramente ci teneva a lasciare il segno, ma questa situazione non è semplice da affrontare per lui, come per i numerosi fan.

E poi c’è anche il tentato omicidio!

I guai per il giovane rapper non si fermano a quanto pare, infatti Daniel Hernandez è stato inizialmente arrestato per possesso di arma da fuoco ed altri capi d’accusa, ma ad aggravare il tutto ora c’è anche il tentato omicidio, che a quanto pare è stato nei confronti di un altro rapper, stiamo parlando di Chief Keef e questo retroscena ha proprio dell’incredibile.

Oggi la polizia di New York sta analizzando alcuni video, ma la situazione è molto delicata, staremo quindi a vedere cosa succederà, ed i suoi numerosi fan sono tutti in apprensione, perchè questa volta il ragazzo sta rischiando grosso sotto tutti i punti di vista.

6ix9ine un talento che si sta bruciando con le sue stesse mani?

Commenti

commenti

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.