La nostra intervista al rapper Cubano Enzo Lamelodiasecreta

 

musicworldnews.it: ciao Enzocome ti sei avvicinato alla cultura rap? Che cosa ti ha fatto appassionare di più tanto da diventare un vero e proprio rapper?
Enzo: Sin da quando avevo 11 anni ho sentito un ampre profondo e una gran passione per la musica URBANA, sono cresciuto con esempi come NICKY JAM , Daddy yanky . Ho iniziato a produrre qualcosa in modo amatoriale in casa , e da li ho capito que questo mondo sarebbe stato il mio futuro.

 

musicworldnews.it: che software e strumentazione utilizzi per produrre i tuoi beat?
Enzo:  collaboro con uno studio di produzione musicale qui a Cuba.

 

musicworldnews.it: il tuo team con cui lavori è sempre lo stesso ?
Enzo: ci sono delle figure all’interno del mio team come il mio rappresentante e il mio dj che sono sempre le stesse.

 

 

musicworldnews.it: secondo la tua esperienza il rap è come parlare su una base?
Enzo: il rap è per me è esprimere i miei sentimenti su una base musicale.

 

musicworldnews.it: non c’è una parola che ti definisce?
Enzo: Rivincita

 

musicworldnews.it: hai voglia di parlarci del tuo nuovo brano o brani?
Enzo: il mio ultimo brano si chiama “por tu life” è stato realizzato in pochi giorni è stato, in molti paesi dell’america latina tanto da attirare l’attenzione del famosissimo OSMANI GARCIA che ha espresso la volontá di voler fare un remix con me.
Ha concordato il tutto con l’etichetta discografica con la quale ho firmato un contratto (DI BENEDETTO PRODUCTIONS) e ne è nato un remix incredibile che e ora è uno dei pezzi  più ascoltati della musica urbana cubana.

LEGGI ANCHE   La nostra intervista al rapper CMZ

 

musicworldnews.it: grazie Enzo per averci rilasciato questa intervista.

Commenti

commenti

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.