Pupetta, la nuova donna del rap, per lei si registra un grande successo sul web!

 

Quando si dice che il rap è donna, al giorno d’oggi in pochi sono contrari a tale affermazione, semplicemente perchè in questi anni abbiamo visto nascere e sbocciare alcuni talenti, divenuti poi un vero punto di riferimento nella scena musicale italiana.

E così non ci si ferma, il che rappresenta sicuramente un ottimo segnale, basti pensare, ad esempio, a Pupetta, il cui vero nome è Priscilla Sammartino, una giovane rapper di Salerno che sta facendo registrare un gran bel successo.

Si è fatta conoscere già nel 2016, quanto in quell’anno aveva stretto una collaborazione con la QuBa Records di Roma; proprio con loro ha anche pubblicato un album intitolato Malament, così non si è mai fermata, tanto che oggi Bonnie Pupetta si presenta ancor più matura, in grado di regalare emozioni con nuove sonorità, ed un flow da paura.

L’ultimo album si intitola Overdose, sembra quasi una fotografia della sua vita; ha preferito raccontarsi, senza filtri, ed in musica, una scelta azzeccata che abbraccia un titolo in grado di rappresentare emozioni a tutto tondo, in dosi pazzesche.

Pupetta, nuova rapper italiana

Il disco si compone di 11 tracce, la cosa strana è che non ci sono featuring, nessuna collaborazione con altri artisti, insomma, un lavoro importante in cui non devono esserci distrazioni, l’ascoltatore deve concentrarsi sulle sue parole, sul testo, sulla sua voce, il tutto con l’accompagnamento fedele di Mista Bobo, così come anche di DMS.

La grafica del disco non delude affatto le aspettative, soprattutto di chi ci ha lavorato, infatti, sono ben in evidenza tonalità viola, dove il vero punto di riferimento è rappresentato da una bambola voodoo, con tanto di siringhe.

Proprio in quelle siringhe c’è di tutto, ma in particolar modo una dose pazzesca di onde sonore, in grado di trasmettere pensieri positivi e creatività ai massimi livelli.

Chi è realmente Pupetta?

Pupetta non è più una promessa ma una realtà, il suo vero nome è Priscilla Sammartino ed è nata, oltre che cresciuta a Salerno; da anni fa parte del mondo rap, adora incredibilmente la musica hip hop, ma chiaramente non disprezza nemmeno gli altri generi musicali.

La musica è un arricchimento continuo, lo sa fin troppo bene, quindi in questi anni non si è mai limitata, basti pensare che decise anche di studiare presso il Conservatorio di musica di Salerno, l’obiettivo è sempre stato quello di perfezionarsi e crescere ulteriormente.

I suoi primi testi sono nati in concomitanza con alcuni avvenimenti negativi, gli stessi che in qualche modo hanno scavato un solco nel suo cuore; inizialmente tutto era nato come uno sfogo personale, poi le cose sono cambiate, infatti, nel 2013 quelle che sembravano semplici idee divennero realtà, da incidere e far sentire a tutti.

Dal momento in cui è nato il suo primo singolo Pupetta non si è mai fermata, una vera forza della natura, supportata fortunatamente anche da persone che hanno sempre creduto in lei.

Il nuovo album di Pupetta è totalmente introspettivo, vale la pena ascoltarlo!

🔫💔

A post shared by 🔫 Bonnie P 1919 👑💔 (@bonnie_pupetta) on

Credit foto: Instagram

Commenti

commenti

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.