Anche Kevin Prince Boateng è diventato un rapper?

 

Dai campi di calcio alla musica spesso è un attimo, ma è chiaro che non tutti possono vantare una padronanza di linguaggio e tecnica come Boateng; si si proprio lui l’ex centrocampista del Milan, stiamo parlando di Kevin Prince Boateng, un vero fuoriclasse nel suo ruolo, ed a quanto pare anche sulla traccia, a giudicare dal suo singolo intitolato King.

Si fa chiamare Prin$$, si tratta ovviamente del suo nome d’arte se parliamo di musica, un talento esploso nel panorama hip hop, merito sicuramente del brano King e del suo videoclip che colpisce eccome, ed a testimoniarlo sono tantissimi amanti del genere.

Ci sono alcune frasi molto significative, come I live my life like a king / livin’ with no pressure, si tratta per lo più del ritornello in grado di entrare in testa sin da subito; l’intero brano è molto gradevole, musicalmente spacca e poi Boateng mostra una sicurezza unica.

Per certi aspetti sembra essere più un cantante che un giocatore di calcio, ma questi sono dettagli; Boateng ci ha sorpreso, il suo debutto è stato da urlo e riguardo il nome d’arte, per quanto possa sembrare di fantasia, tutto sommato non si discosta molto dall’originale, sono stati aggiunti solo alcuni dettagli affinché possa essere ancor più riconoscibile.

Boateng si è fatto conoscere soprattutto sui campi da calcoi, un tempo era considerato un Bad Boy, ma in Italia abbiamo avuto modo di apprezzare il suo carisma, soprattutto in occasione del suo primo scudetto con il Milan, momento epico in cui si esibì in un ballo alla Michael Jackson, uno dei suo artisti preferiti in assoluto.

Il suo primo singolo ci ha stupiti, ma in positivo, non ci aspettavamo un’attitudine del genere, il ragazzo ha della stoffa e lo si può notare da subito; il brano è stato tra i più ascoltati su Spotify, anche questo aspetto dovrebbe far riflettere.

Boateng diventa Prin$$ ed il suo brano fa impazzire tutti!

Kevin Prince Boateng fa sul serio ed il suo singolo, per quanto sia orecchiabile, non poteva non essere accompagnato anche da un videoclip; questo è stato inserito su Youtube, ed a quanto pare non mancano tutti quelli che sono i simboli dell’hip hop americano.

Tra questi troviamo ovviamente belle macchine, tutte di grossa cilindrata, ed anche molto costose, così come gioielli, orologi, ville incredibilmente lussuose, con tanto di piscina, insomma, gli stereotipi classici, che simboleggiano il lusso e la bella vita.

Anche nel testo si parla del lusso, ed è proprio per tutti questi fattori che il pezzo è diventato virale, di visualizzazioni ce ne sono state tantissime e tutte in un lasso di tempo estremamente ristretto, il che lascia sicuramente ben sperare.

Eppure qualcosa manca, se infatti lo mettiamo a confronto con video di altri pezzi rap, sembra essere assente la classica bellezza femminile, eppure questa a Boateng non manca affatto, basti considerare sua moglie, ovvero la bellissima Melissa Satta, che da subito ha mostrato su Instagram il sostegno per il nuovissimo singolo.

Boateng inarrestabile, avrà un futuro anche come cantante?

View this post on Instagram

@princeboateng proud wife ❤️ #king

A post shared by Melissa Satta-Boateng (@melissasatta) on

Commenti

commenti

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.