Jay Z ed il basket targato NBA, ecco l’occasione concessagli dalla Puma!

 

Per Jay-Z si aprono nuove porte e le occasioni per distinguersi anche in altri ambiti non mancheranno di certo, infatti sembra proprio che la sezione di Puma dedicata al basket abbia deciso di fargli ricoprire un ruolo molto importante!

Jay Z non è uno dei rapper più influenti della scena mondiale, ma è anche famoso per essere il marito di Beyoncè, un personaggio carismatico insomma, a cui la Puma ha deciso di affidare un ruolo importante, ovvero essere il direttore creativo.

Ovviamente prima di prendere una decisione del genere, la Puma ha vagliato diversi personaggi, figure di spicco e la scelta è ricaduta proprio su Jay Z, un rapper di successo, il cui obiettivo sarà quello di lavorare duro per dare quel tocco di brio che mancava da tempo.

Puma vuole a tutti i costi tornare ad essere un punto di riferimento anche nel mondo del basket, ma per farlo serviva migliorarsi, così al di la di Jay Z sono stati conclusi anche alcuni contratti pubblicitari con 3 giocatori dell’NBA.

Per chi non lo sapesse proprio l’NBA è senza ombra di dubbio il torneo di basket più importante in tutto il mondo, ed è un bene che alcuni giocatori abbiano deciso di sposare appieno il progetto di Puma; i 3 scelti sono Deandre Ayton, Marvin Bagley III, senza dimenticare Zhaire Smith.

Sono passati molti anni, Puma ci ha messo davvero molto per comprendere quale fosse la strada da prendere per crescere e farsi notare; bisogna sapere che l’ultimo contratto importante era quello che li vedeva legati a Vince Carter, un player importante che a quei tempi era considerato uno dei punti di riferimento dei Sacramento Kings, precisamente nel 1998.

Il contratto con Vince inizialmente doveva proseguire per ben 10 anni, ma purtroppo le cose non andarono come pronosticate, tanto che il rapporto venne chiuso dopo sole 2 stagioni, fu una brutta notizia, dalla quale però Puma ha compreso quali sono stati gli errori di un tempo.

Il contratto pubblicitario che lega attualmente i 3 players NBA alla Puma dureranno fino ad Ottobre, ma probabilmente se verranno soddisfatti determinati aspetti, ci si potrà sedere nuovamente attorno ad un tavolo per discutere un eventuale prolungamento.

Quale sarà quindi il compito di Jay Z in questo mondo a lui del tutto nuovo?

Jay Z non è stato assunto per caso, il suo sarà un ruolo molto importante, perché dovrà gestire svariate campagne pubblicitarie, ma non solo, avrà anche modo di esprimersi riguardo tutti i nuovi prodotti, senza dimenticare il fatto che assieme al suo team avrà l’opportunità di scegliere i giocatori NBA, che per caratteristiche e potenzialità possano rappresentare l’azienda.

Persino lui in passato ha stretto un contratto pubblicitario con Puma, basti pensare che nel tour in cui lanciava il disco 4:44 egli ha indossato sia scarpe, che vestiti proposti dall’azienda, quindi un ottimo legame che a quanto pare si è consolidato con gli anni.

La Puma, inoltre, è riuscita a stringere anche un contratto pubblicitario a vita con Frazier, un giocatore che ha fatto la storia nella NBA, appartenente ai New York Knicks nel periodo che andava dal 1967 al 1977, il futuro sarà tutto da scoprire quindi.

Jay Z presto ricoprirà un ruolo importantissimo per la Puma basketball, che bel risultato!

LEGGI ANCHE   Strage cresce e scrive anche per Salmo e Fabri Fibra!

Commenti

commenti

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.