Liberato è il nuovo fenomeno, il rapper misterioso arriva a Napoli in un concerto gratuito!

 

I fenomeni del momento non sono molti, ma se parliamo di Liberato sicuramente le sorprese non mancheranno, così non appena si è sparsa la voce che sarebbe arrivato a Napoli, nella sua città, per un concerto totalmente gratuito, in molti sono impazziti.

Tutto è stato già definito, infatti egli si è esibito presso la Rotonda Diaz, dove ad aprire l’evento è stata una band, alla quale poi ha seguito Liberato, ovviamente mascherato, per non svelare affatto la sua identità e continuare a regalare quell’alone di mistero che lo contraddistingue.

A quanto pare in migliaia hanno partecipato all’evento, a sostegno del rapper napoletano, che il 9 Maggio ha finalmente dato il via alla sua vera missione, con il primo concerto di sempre, un live gratuito, aperto a tutti che è giunto a seguito di vari annunci soprattutto online.

A Napoli di posti belli ce ne sono molti, ma Liberato ha scelto tra tutti la Rotonda Diaz, forse per un legame, un simbolo della sua vita, ad ogni modo, il tutto è stato reso ancor più speciale con l’arrivo di una band spalla che ha praticamente aperto il concerto.

A seguire Liberato ha fatto il suo ingresso, con tanto di maschera, con altre persone a lui vicine, anch’esse mascherate, per restare in tema e per non svelare a nessuno la propria identità; si tratta di un evento che ha fatto impazzire tutti, impossibile dire il contrario, inoltre è stato bello assistere all’arrivo di un cantante di cui si vociferava ormai da troppo tempo.

Con la sua arte e con l’amore per la musica è riuscito a coinvolgere il pubblico, regalando emozioni positive, motivo per cui tanto di cappello, ed applausi per lui!

liberato_concerto_live_napoli_9-maggio

 

LEGGI ANCHE   Andrea Di Quarto ci presenta la storia del rap 1998 - 2018!

La nascita di Liberato e con la sua crescita improvvisa, era impossibile passare inosservato.

Liberato è apparso per la prima volta online, più precisamente su Youtube nel 2017, stiamo quindi parlando di un fenomeno molto giovane, ma di qualità, infatti, i video proposti erano tutti molto curati e sono riusciti a colpire nel segno, catturando l’attenzione degli utenti.

Una bella sorpresa insomma, confermata anche dai milioni di views, inoltre, al di la degli elaborati video, molto interessanti sono stati anche i beat, ed i testi che arrivano al cuore delle persone, dove chiaramente il tutto è in dialetto napoletano.

Questa è la sua lingua, la lingua della sua città, le sue origini, quindi non poteva fare altrimenti, di pezzi interessanti ce ne sono stati molti, ma tra i migliori e più significativi ricordiamo ovviamente Nove Maggio, così come anche Je te voglio bene assaje.

Tutti i pezzi sono estremamente originali, anche se in parte si possono notare anche alcune contaminazioni , sia con approccio neomeolodico, che richiamando in tutto e per tutto alcuni aspetti dello stile americano.

Un mix di stili e culture che sono riusciti a dar vita ad un prodotto perfetto, il successo è arrivato da subito, motivo per cui da quel momento Liberato è diventato un fenomeno tutto da scoprire; il concerto dal vivo era chiaramente l’evento giusto, quello in cui finalmente un semplice personaggio visto sul web sarebbe divenuto realtà.

In molti hanno partecipato al suo arrivo, anche tu rientri tra i fortunati?

Credit foto: informareonline.com

Commenti

commenti

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.